maltepe escort alanya escort tuzla escort kartal escort porno sex escort ankara escort ankara bayan ankara escort ankara rus escort çankaya escort bedava jigolo jigolo olmak istiyorum jigolo basvuru jigolo sitesi jigolo ilanları ataşehir escort kartal escort kartal escort ataşehir escort maltepe escort escort bayan escort caddebostan escort escort esenyurt escort bayan izmir masöz izmir escort bayan izmir escort bayan ankara escort bayan ankara escort bayan
agar fancy text istanbul escort

Positivo alla salute: l’evento conclusivo del progetto Uisp contro il doping

L’evento finale del progetto Uisp Positivo alla salute, che si è tenuto sabato 21 e domenica 22 maggio a Pesaro, con il coinvolgimento in prima persona degli studenti di tutta Italia, è stato raccontato anche dalla Tgr Rai delle Marche, nell’edizione delle 19.30 di martedì 24 maggio. GUARDA IL VIDEO

“Posititvo alla salute è uno dei tanti progetti Uisp sulla lotta contro il doping – ha dichiarato Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp, a Pesaro – una delle buone pratiche che presentiamo al paese in collaborazione con il ministero della Salute e le scuole. Abbiamo puntato a stimolare la creatività degli studenti, creando un’occasione di impegno e produzione di messaggi multimediali contrari all’uso di sostanze dopanti e all’inquinamento farmacologico. Crediamo che iniziative come queste ci permettano di continuare ad essere protagonisti di una cultura sportiva che deve sempre di più allargare il proprio impegno e non fermarsi solo ed esclusivamente alle discipline sportive e alla prestazione assoluta”.

Infatti, se la battaglia contro il doping ha molti testimonial tra i più noti atleti, in questa occasione a condurre il fronte del no agli aiutini sono stati i giovani che hanno aderito alla campagna Uisp. I ragazzi hanno rappresentato in fumetti, video, canzoni e addirittura in una sfilata di abiti, il loro impegno a non cercare scorciatoie per prevalere nella vita, la volontà di rispettare se stessi e gli avversari, riconoscendo i propri mezzi e i propri limiti, per diventare uomini e donne coraggiosi e leali. L’evento ha riunito dirigenti scolastici, sportivi e della sanità e ha messo in evidenza la creatività dei giovani su un tema che li tocca da vicino e su aspetti diversi della loro crescita e formazione. A Pesaro sono stati presentati i progetti relativi a campagne di comunicazione rivolte ai giovani per contrastare i fenomeno del doping e per la tutela della salute.

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA

Tutti i materiali prodotti dai ragazzi delle otto città coinvolte sono scaricabili dal sito dedicato al progetto positivoallasalute.uisp.it, all’interno del quale ogni città ha il proprio spazio in cui inserire i prodotti multimediali che realizzeranno le classi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *